Korcula
IN QUESTA SEZIONE

Korcula

Lunga 47 km e larga al massimo 8, divisa dalla terraferma da uno stretto canale, la presunta patria di Marco Polo è una grandiosa isola adriatica dove foreste, campi coltivati, vigneti ed uliveti si fondono con una storia millenaria, rappresentata dai piccoli villaggi, dalle coltivate tradizioni culturali e dalla bellissima città di Korčula. L’interno è un crescendo di colture e piccoli borghi, mentre la costa nord si presenta piatta e ricca di porti naturali e quella sud articolata in numerose calette e piccole spiagge tra le più affascinanti delle isole croate.

COME ARRIVARE

Per arrivare in traghetto si può partire da Ancona per Split e quindi proseguire con traghetto locale da Split a Vela Luka sia con traghetto (che imbarca auto) sia con catamarano.

Prendendo il traghetto Bari Dubrovnik, in auto proseguire per 121 km per Orebic da dove parte il traghetto locale  Orebic Domince, vicino a Korcula città.

DOVE DORMIRE

Gli hotel che ti consigliamo a Korcula li trovi qui.

Per un soggiorno in appartamento puoi invece consultare l'elenco delle case disponibili a Korcula

COSA VEDERE

Korčula città si trova a nord-est, su una penisola che si getta in mare. Il delizioso borgo che ammiriamo oggi risale al XV secolo ed è un affresco creato da intrico di palme, pietra delle case, tetti rossi.

È costruita per difendersi: da eventuali assalitori, favorendo la corsa degli abitanti ai bastioni, ma anche dai venti:  le strade che vanno verso ovest sono dritte, per favorire il maestrale, mentre quelle ad est sono curve, per bloccare la bora. Le mura di Korčula e le sue torri sono di grande fascino: da quella del Veliki Revelin si entra in città, il cui fulcro è la piazza della cattedrale.

Qui la chiesa di San Marco è un pregevole esempio di gotico rinascimentale e merita attenzione il campanile, con una bella cupola scolpita da Marko Andrijc. Nel battistero si trova una scultura del maestro Mestrovic, mentre la chiesa custodisce opere di Tintoretto e Jacopo Bassano. Sempre in piazza si trovano il Museo Civico, che ripercorre la storia cittadina, ed il sontuoso Palazzo Arnesi.

Fatta eccezione per l’affascinante Korčula, gli altri centri dell’isola non vantano particolari bellezze artistiche, ma sono meta ideale per gli amanti dei borghi e della natura.

Lombarda è un pacifico borgo impegnato a produrre il vino più famoso di Croazia, il Grk, attorniato da dolci colline e con piccole spiagge sabbiose. E’ una eccellenete meta turistica famosa per chi ha confidenza con le vacanze in Croazia.

DOVE MANGIARE

A Korčula non si può non provare la specialità dell’isola, un piatto di pesce freschissimo bollito con patate o condito con il pomodoro. Il ristorante dove è davvero quello tradizionale è il Gradski Podrum. Altrettanto valido e a buon prezzo è il Planjak, molto frequentato dagli abitanti del paese. A Vela Luka c’è il Pod Bore, un ristorante piacevole ma senza infamia e senza lode sul piano culinario.

COSA FARE

L’isola è particolarmente legata alle proprie tradizioni e molte sono le feste popolari. Il momento più importante e complesso è quello della Settimana Santa, con la sua serie di processioni, rievocazioni e feste senza sosta. Tra le danze tradizionali spicca quella della Danza Moreška: si svolge in luglio e agosto tutti i lunedì e giovedì sera alle 21. Le escursioni ai villaggi sono estremamente piacevoli e quella alla grotta neolitica è doverosa.

DI NOTTE

Korčula non brilla per mondanità, anche se a Vela Luka si trovano molti locali lungo la passeggiata principale, affollata da giovani del luogo. Si tratta di pub e bar abbastanza tradizionali, ma piacevoli ed ospitale.

A Korčula non perdete l’occasione di consumare un drink al Cocktail bar Massimo: vi si accede attraverso una scala a pioli e le bevande sono issate sino ai clienti attraverso una carrucola.

LE SPIAGGE

Lombarda ha spiagge di sabbia sottile, mentre Vela Luka non ha spiaggia ma si può arrivare in barca alle bellissime Proizd e Osjak: la prima è un’isola ricca di pietra bianca, mente la seconda è coperta di foreste.

La migliore spiaggia dell’isola è probabilmente quella di Pupnatska Luka, protetta dalla roccia che si tuffa in mare e circondata dal verde: non è agevolissima da raggiungere ed è sprovvista di servizi, ma proprio per questo vi sembrerà un’oasi dalla quale ammirare le isole al largo.

MAPPA DI KORCULA

Sei pronto a partire per Korcula alla scoperta della Croazia?

Consulta le tratte dei nostri traghetti per prenotare la tua prossima avventura in Adriatico. Utilizza il nostro modulo di prenotazione!