Cavtat
IN QUESTA SEZIONE

Cavtat

La storia antica di Cavtat, che precede nel tempo quella della vicina Dubrovnik (20 km), ha fatto sì che questo centro turistico mantenesse la graziosa aria di centro di pescatori e villaggio ben curato. La cittadina si trova su una penisola circondata dai pini, mentre i grandi alberghi che ne hanno accompagnato lo sviluppo turistico si tengono lontani dal lungomare orlato di palme.

COME ARRIVARE

Cavtat si trova a 19 km da Dubrovnik. La soluzione migliore per arrivarci è prendere il traghetto Bari Dubrovnik e proseguire in auto o in pullman. Esistono collegamenti pullman anche da Split pertanto è possibile anche arrivare in traghetto da Ancona a Split; in tal caso i km da percorrere sono circa 245.

Possibilità di arrivare in aereo a Dubrovnik e proseguire in auto o pullman.

DOVE DORMIRE

Scopri qui i migliori hotel di Cavtat  oppure scegli tra gli appartamenti e le case private disponibili.

COSA VEDERE

Passeggiare lungo la Riva permette di gustare il fascino un po’ retrò di questa cittadina, antica e rinomata meta turistica croata nei secoli passati. Gli appassionati d’arte possono dedicarsi ad una completa retrospettiva di uno dei maggiori pittori croati, Vlaho Bukovac: qui si trova la galleria a lui intitolata, nella quale è possibile ammirare le varie fasi del suo percorso artistico.

Di grande fascino gli affreschi del quattro evangelisti nella chiesa di San Nicola. Un’altra meta da non perdere è il monastero di Nostra Signora delle Nevi, con belle opere dei rinascimento croato. Alle spalle del monastero si erge il mausoleo della famiglia Račić, grandiosa opera architettonica dell’eclettico Ivan Mestrovic eretto nel 1921.

DOVE MANGIARE

Cavtat è piena di ristoranti dal livello egregio, anche se nessuno spicca per piatti particolari. Segnaliamo l’economico Konoba Kolona e la bella terrazza del Leut, noto in città per i suoi piatti di scampi ma dove si mangia anche un’eccellente grigliata di carne.

LE SPIAGGE

Poco distante dal centro si trova la zona delle spiagge di ghiaia (žal): si tratta di distese ben curate e con strutture adeguate, che accolgono ogni giorno gli ospiti degli alberghi. Chi preferisce luoghi meno familiari e più isolati può bagnarsi nelle acque della vicina penisola di Sustjepan, ad ovest della cittadina, dove si trova anche una piccola area per nudisti.

MAPPA DI CAVTAT

Sei pronto a partire per Cavtat alla scoperta della Croazia?

Consulta le tratte dei nostri traghetti per prenotare la tua prossima avventura in Adriatico. Utilizza il nostro modulo di prenotazione!